Selezioni in corso

SEI MANIFESTI ILLUSTRATI PER IL 2020

Nel 2020 ILLUSTRATI uscirà sei volte invece che sette. E sarà possibile sottoscrivere un abbonamento.

SEI MANIFESTI ILLUSTRATI PER IL 2020

SEI MOMENTI DI RIFLESSIONE SU QUANTO CI CIRCONDA E SU NOI STESSI

SEI MANIFESTI SU QUANTO DI BELLO ABBIAMO E CHE A BREVE NON ESISTERÀ PIÙ, PER IGNORANZA.

SEI MANIFESTI CHE APPENDEREMO AI NOSTRI MURI, ALLE NOSTRE FINESTRE E, SE RIUSCIAMO, LUNGO LE STRADE DELLA NOSTRA CITTÀ.

SEI MOMENTI DI LIBERTÀ. SEI MESSAGGI PER CHI CONDIVIDE I NOSTRI SPAZI.

Facendo riferimento al film TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI (Martin McDonagh, 2017), che vi consiglio di cercare e guardare, immaginerete di avere uno o più spazi pubblicitari dove appendere la bellezza, la gioia e l’amore del pianeta che ci ospita e della natura a cui apparteniamo, che non volete perdere, ma anche il vostro pensiero, il vostro sconforto, il disagio e l’inevitabile sensazione di impotenza.

Sono ben accette anche interpretazioni illustrate di libri che avete letto sull’argomento.

Formato dell’opera (obbligatorio): A3 orizzontale. Potrà essere disegnata, dipinta, fotografata, scritta, calligrafata. Risoluzione richiesta in caso di selezione: 1200 dpi.

Voi realizzerete i manifesti e noi cercheremo di organizzare delle mostre, di promuovere i vostri lavori in modo da ricoprire l’Italia con I VOSTRI MANIFESTI! E i migliori, oltre a essere pubblicati su ILLUSTRATI, diventeranno delle cartoline che invieremo agli autori e distribuiremo alle fiere che ci ospiteranno: la Bologna Children’s Book Fair, il Salone internazionale del libro di Torino, Lucca Comics & Games, Più Libri Più Liberi (Roma).

La partecipazione alle selezioni, e quindi l’invio delle vostre opere a ILLUSTRATI, comporta l’accettazione dell’uso che faremo delle vostre immagini che in nessun caso verranno utilizzate ai fini di lucro.

MARZO: #SIAMOTUTTIANIMALI
PER UN MONDO SENZA SPECISMO. Per un mondo in cui esistono il rispetto e la comprensione della natura.
Selezione aperta dal 9 gennaio al 15 febbraio 2020.
Libri consigliati: SENZAPAROLE di Roger Olmos, #logosedizioni; AMIGOS di Roger Olmos, #logosedizioni; L’ANIMALE CHE È IN NOI di Charles Foster, Bompiani; IL MAIALE CHE CANTAVA ALLA LUNA di Jeffrey Masson, il Saggiatore; LA SAGGEZZA DEGLI ANIMALI di Peter Wohlleben, Garzanti; LA VITA SEGRETA DEGLI ANIMALI di Peter Wohlleben, Macro Edizioni; LA FATTORIA DEGLI ANIMALI di George Orwell, Mondadori; ZOOPOLIS di Sue Donaldson e Will Kymlicka, Oxford University Press. Film: OKJA di Bong Joon-ho, 2017; L’ULTIMO LUPO di Jean-Jacques Annaud, 2015; EARTHLINGS di Shaun Monson e narrato da Joaquin Phoenix (2005); DOMINION di Chris Delforce (2018); 73 COWS di Alex Lockwood (2018); EMPATÍA di Ed Antoja con Roger Olmos (2017).

APRILE: #AMAZONAS
OMAGGIO AL VERDE DELLA TERRA. Un manifesto che mostri tutta la meraviglia vegetale possibile e la sua fondamentale importanza per la sopravvivenza del pianeta Terra.
Selezione aperta dal 16 febbraio al 15 marzo 2020.
Libri consigliati: LA VITA SEGRETA DEGLI ALBERI di Peter Wohlleben, Macro Edizioni; L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI di Jean Giono, Salani; L’ALBERO di Shel Silverstein, Salani; LA VITA NOTTURNA DEGLI ALBERI di Bhajju Shyam, Ram S. Urveti, Durga Bai, Salani; LA NAZIONE DELLE PIANTE di Stefano Mancuso, Laterza. Film: IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders.

GIUGNO: #MARENOSTRUM
LA CELEBRAZIONE DELLA VITA NELLE NOSTRE ACQUE. Sia vegetale che animale. La bellezza e l’importanza della vita sotto l’acqua.
Selezione aperta dal 16 marzo al 1 maggio 2020
Libri consigliati: LA FOCA BIANCA di Rudyard Kipling e Roger Olmos, #logosedizioni, GRINDADRÁP di Geert Vons e Roger Olmos, #logosedizioni. Film: THE COVE. LA BAIA DOVE MUOIONO I DELFINI di Louie Psihoyos (2009), BLACKFISH di Gabriela Cowperthwaite (2013).
A breve maggiori informazioni.

SETTEMBRE: #NONSPUTAREDOVEMANGI
LA CELEBRAZIONE DELL’ECOLOGIA E DELLA SALVAGUARDIA DEL NOSTRO PIANETA.
Selezione aperta dal 2 maggio al 15 giugno 2020
Libri consigliati: POSSIAMO SALVARE IL MONDO PRIMA DI CENA di Jonathan Safran Foer, Guanda.
A breve maggiori informazioni.

OTTOBRE: #INFERNO
O COME ABBIAMO CAMBIATO IL MONDO
L’influenza della presenza dell’uomo sul nostro pianeta e sulle altre specie vegetali e animali che lo abitano.
Selezione aperta dal 16 giugno al 1 settembre 2020.
Libri consigliati: LA SESTA ESTINZIONE di Elizabeth Kolbert, Beat; ANTHROPOCENE di Edward Burtynsky, Jennifer Baichwal, e Nicholas de Pencier, Steidl; WATER di Edward Burtynsky, Steidl. Film: ANTHROPOCENE (2018), MANUFACTURED LANDSCAPES (2006) e WATERMARK (2013) di Edward Burtynsky, Jennifer Baichwal e Nicholas de Pencier.
A breve maggiori informazioni.

DICEMBRE: #PARADISO
O COME SARÀ IL NOSTRO FUTURO.
Per chiudere l’anno con una promessa di ritorno alla bellezza, un’immagine da tenere bene a mente per non perdere la strada.
Selezione aperta dal 2 settembre al 15 ottobre 2020.
A breve maggiori informazioni.

COME PARTECIPARE:

NON SPEDITE ELABORATI FUORI DALLA DATA DI APERTURA E CHIUSURA DELLA SELEZIONE.

PER LE OPERE GRAFICHE:
Formato dell’opera (obbligatorio): A3 ORIZZONTALE. Potrà essere disegnata, dipinta, fotografata, scritta, calligrafata. Risoluzione richiesta in caso di selezione: 1200 dpi. Le opere dovranno obbligatoriamente fare riferimento al tema proposto. I file dovranno essere in formato jpeg in bassa risoluzione e nominati nel seguente modo: nome_cognome.jpg. Se ne mandate più di uno dovrete aggiungere il numero progressivo (esempio: lina_vergara_1.jpg, lina_vergara_2.jpg).
Non saranno accettati file zip, invii tramite bigfile, wetransfer, dropbox o altro.
SOLO JPG IN BASSA RISOLUZIONE ALLEGATI ALLA MAIL.
SCRIVETE IL TITOLO DEL TEMA NELL’OGGETTO DELLA MAIL (seguono istruzioni dettagliate).
L’oggetto è fondamentale o la vostra mail si perderà tra molte altre!

L’INDIRIZZO E-MAIL DEVE ESSERE RICONDUCIBILE AL VOSTRO NOME E COGNOME O AL NOME D’ARTE CON CUI AVETE NOMINATO IL FILE. È difficile trovare la mail di una persona che si chiama Lina Vergara se la mail è dncochpwdc@fvgbh.mail.

PER LE OPERE SCRITTE:
L’ELABORATO SCRITTO DEVE ESSERE IN WORD. Se venite selezionati, la redazione fa sempre un po’ di editing. Il testo all’interno del documento deve comprendere IL TITOLO e riportare il vostro NOME e COGNOME.
Il file di word deve essere così nominato: nome_cognome.doc. Se ne mandate più di uno dovrete aggiungere il numero progressivo (esempio: lina_vergara1.doc, lina_vergara2.doc).

PER LE OPERE SCRITTE IN VERSI:
Verranno scelte e incluse nella rubrica POEMATA. VERSI CONTEMPORANEI a cura di Francesca Del Moro. Le poesie dovranno essere inviate all’indirizzo poemata@logos.info come file di word allegato alla mail e così nominato: nome_cognome.doc. Se ne mandate più di uno dovrete aggiungere il numero progressivo (esempio: lina_vergara1.doc, lina_vergara2.doc).

TUTTE LE OPERE (GRAFICHE E SCRITTE) DOVRANNO ESSERE INEDITE IN TUTTI I SENSI POSSIBILI E IMMAGINABILI.
Ogni opera disegnata, fotografata o scritta dovrà essere inviata dall’autore stesso in un’unica mail a illustrati@logos.info con oggetto “nome selezione” (esempio: #MARENOSTRUM).
Le opere in versi destinate alla rubrica POEMATA dovranno essere inviate con le stesse modalità all’indirizzo poemata@logos.info.
Se l’opera fosse di un minorenne dovrà essere inviata dalla mail del genitore o di chi esercita la responsabilità genitoriale insieme all’autorizzazione a pubblicarla.

VERRANNO SCARTATE SENZA DARNE COMUNICAZIONE TUTTE LE MAIL CHE NON ADEMPIRANNO ALLE RICHIESTE SOPRA INDICATE.

NON VERRANNO ACCETTATE OPERE PALESEMENTE FUORI TEMA.

TUTTE LE OPERE GRAFICHE PERVENUTE ENTRO I TERMINI RICHIESTI PER CIASCUNA SELEZIONE SARANNO PUBBLICATE NELL’OMONIMO ALBUM SULLA PAGINA FACEBOOK DELLA RIVISTA .
Per questi album non facciamo alcun tipo di selezione, pubblichiamo tutto ciò che arriva, quindi se avete mandato un’illustrazione e non ci siete:

  1. non avete atteso almeno 48 ore: dato il tempo necessario a caricarla, a volte capita.
  2. non avete tutti i requisiti: controllate che tutto corrisponda alle richieste di cui sopra.
  3. non avete sfogliato bene l’album e quindi non avete visto la vostra illustrazione.

GLI ELABORATI SCRITTI NON VERRANNO PUBBLICATI SU FACEBOOK.

Buon lavoro!!!