80 utenti


Libri.itLA FAMIGLIA PORELLILA BALENA BIBLIOTECAEMILIO ORSO VERDE E LA SUA BANDALO SPETTATORESTRUWWELPETER. LA VERA STORIA DI PIERINO PORCOSPINO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!










Tag: sequestro

Totale: 4

Paolo (verbale dell'espianto) 6di8

Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore BattentePresidente Nerina NegrelloPass. C. Lateranensi 22 - BergamoTel 035/219255 - Fax 035/235660www.antipredazione.org lega.nazionale@antipredazione.orgPaolo Mondo e la sua vita espiantataVideo intervista di Massimo Bonella a Silvana MondoPer approfondimenti: www.antipredazione.org sezione "I casi principali"

Visita: creativefreedom.over-blog.it

Paolo (volontà di non salvare ma espiantare) 7di8

Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore BattentePresidente Nerina NegrelloPass. C. Lateranensi 22 - BergamoTel 035/219255 - Fax 035/235660www.antipredazione.org lega.nazionale@antipredazione.orgPaolo Mondo e la sua vita espiantataVideo intervista di Massimo Bonella a Silvana MondoPer approfondimenti: www.antipredazione.org sezione "I casi principali"

Visita: creativefreedom.over-blog.it

Paolo (la conversione di un giornalista) 8di8

Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore BattentePresidente Nerina NegrelloPass. C. Lateranensi 22 - BergamoTel 035/219255 - Fax 035/235660www.antipredazione.org lega.nazionale@antipredazione.orgPaolo Mondo e la sua vita espiantataVideo intervista di Massimo Bonella a Silvana MondoPer approfondimenti: www.antipredazione.org sezione "I casi principali"

Visita: creativefreedom.over-blog.it

Enzo Baldoni: un uomo, un giornalista – La Tana del Satyro intervista Mario Portanova

Il 21 agosto del 2004 presso Najaf in Iraq, veniva rapito Enzo Baldoni, giornalista freelance, collaboratore di Diario, della Stampa e di ulteriori periodici; egli si trovava nel paese martoriato dalla guerra per documentare ciò che stava avvenendo realmente. Dopo il suo rapimento, venne dato un ultimatum all’Italia al fine di far ritirare il contingente italiano in Iraq entro 48 ore; scaduto questo termine fu giustiziato e la data esatta e il luogo non sono a tutt’oggi certi. Abbiamo intervistato Mario Portanova, giornalista d’inchiesta, scrive su Diario e ... continua

Visita: www.latanadelsatyro.blogspot.com

Visita: www.diario.it

Visita: www.bloghdad.splinder.com