174 utenti


Libri.itIL LUPO IN MUTANDA 4 - È UN FANNULLONE!LA COMPOSIZIONEQUANDO DORMO LA NOTTE…PICCOLE STORIE DI NATALEALICE SOTTO TERRA - WHITE RABBIT EDITION
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: INTERVISTE

Sottocategorie

Totale: 1227

Txema Sánchez, Comunicador, en ‘Aquí con Ernesto Villegas’

Fernando Buen Abad, filósofo, en ‘Aquí con Ernesto Villegas’

Marco Guzzi, la rivoluzione di uno spirito libero

Marco Guzzi racconta la sua vita dall’infanzia a oggi: la passione precoce per la lettura e la scrittura, la scoperta di Nietzsche e di Heidegger, la pratica meditativa, la noia delle lezioni all’università dove “ci trattavano come bestie”, l’adesione al cristianesimo dopo l’iniziale rifiuto, il matrimonio e l’educazione dei figli. Una storia vissuta con passione e curiosità d’artista, con l’attitudine allo stupore, la libertà di pensiero e di spirito che sono proprie dell’opera d’arte.

Dalla sua analisi del presente appare chiaro come, alla luce degli straordinari cambiamenti antropologici che stiamo vivendo, il desiderio sempre più diffuso di una rigenerazione spirituale e il progressivo affermarsi di una maggiore consapevolezza collettiva, debbano concretizzarsi nella (ri)nascita di “un popolo della rivoluzione”: la rivoluzione gioiosa e pacifica per riappropriarsi delle libertà negate dal Sistema del pensiero unico.

Guzzi è poeta, filosofo e docente universitario. Ha diretto seminari poetici e filosofici ed è autore di numerose pubblicazioni. Dopo una lunga esperienza radiofonica con rubriche di dialogo con il pubblico, ha fondato i gruppi “Darsi Pace” di liberazione Interiore per la trasformazione del mondo.

Presidente Nicolás Maduro en primera emisión 'Aquí con Ernesto Villegas'

Programa de entrevistas que sirve de escenario para el debate del acontecer público nacional e internacional. Conducido por este servidor, periodista, hoy Ministro del Poder Popular para la Cultura.

Mai più schiave

Sopravvissuta alla tratta di esseri umani, Blessing Okoedion è una giovane donna nigeriana che ha avuto il coraggio di scappare e di denunciare i suoi sfruttatori. Ma anche di raccontarsi in un libro -scritto con Anna Pozzi e intitolato Il coraggio della libertà (Paoline, 2017)- e in un documentario realizzato con Bruno Zanzottera. Sono pochissime le donne sopravvissute alla tratta che decidono di esporsi in prima persona. E sono molto poche anche quelle che, come lei, provano ad aiutare altre vittime, ragazze spesso giovanissime, ridotte in una condizione di vera e propria schiavitù per lo sfruttamento sessuale. Per questo suo impegno, Blessing ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia in Italia che all’estero, tra i quali quello di "Eroe contro la tratta" del Dipartimento di Stato americano (2018).
Con: Blessing Okoedion (cultural mediator), Anna Pozzi (giornalista e scrittrice), Bruno Zanzottera (cofondatore Parallelozero)

Jorge Rodríguez, Vicepdte Comunicación Cultura y Turismo en 'Aquí con Ernesto Villegas'

Massimo Mazzucco, dal glamour all’informazione libera

Massimo Mazzucco, ex fotografo, regista, sceneggiatore e blogger, svela episodi e aneddoti poco noti del suo passato, che sembra la trama di un film della nuova Hollywood: dal mondo patinato della moda internazionale alla gabbia dorata di Los Angeles, dalla frenesia di New York all’arroganza ignorante dei cineasti romani. Fino all’illuminazione che gli stravolge la vita e lo porta a diventare documentarista e blogger dell’informazione libera tra i più seguiti in Italia e nel mondo su temi come le cure alternative per il cancro, l’11 settembre e i cosiddetti “allunaggi”.

Diosdado Cabello Rondón en plena recuperación del #Covid19 en Aquí con Ernesto Villegas

Claudio Fermín candidato por “Soluciones para Venezuela” en 'Aquí con Ernesto Villegas'

Claudio Fermín, político, sociólogo y profesor universitario. Actual dirigente y candidato a diputado por el partido “Soluciones para Venezuela” fija posiciones que dan de qué hablar en el programa 'Aquí con Ernesto Villegas'

Roberto Quaglia, hollywoodismo e 11 settembre

Roberto Quaglia, scrittore di fantascienza e saggista, conversa con Manlio Dorigo su aspetti ed episodi poco noti del suo percorso umano e professionale: dalla genesi e le conseguenze del suo saggio “Il mito dell’11 settembre” al viaggio in Iran e l’indagine sulle tecniche di manipolazione mentale adottate da “i padroni del discorso” per inculcare nel grande pubblico la loro propaganda tramite i media e il cinema in particolare. Da qui la genesi della sua opera “Il fondamentalismo hollywoodista: Viaggio in Iran alla scoperta dell’invisibile ideologia dell’Occidente”.